L’under 10 dei Lions Livorno protagonisti a Prato

unnamed

Le fatiche ufficiali della nuova intensa stagione della rappresentativa degli under 10 dei Lions Amaranto Livorno sono iniziate domenica scorsa allo stadio ‘Chersoni’ di Prato, in occasione del prestigioso torneo ‘Compiani’, giunto alla sua settima edizione. Dieci i giocatori (nati negli anni 2005 e 2006) nella circostanza a disposizione dei tecnici Andrea Giugni e Alessandro Landi. Cinque, in tutto, le gare giocate nell’arco della manifestazione. Ogni partita è durata 10′. Nella prima uscita, gli amaranto hanno perso 1-5 (ogni meta un punto) contro i validi coetanei del Firenze’31. Nel successivo match, con il Gispi Prato B, i Lions sono rimasti a lungo in vantaggio (1-0); poi però, i lanieri hanno sfruttato le proprie doti e la propria esperienza per prendere il largo (5-1 il risultato finale per i locali). Nello spareggio per l’accesso ai gironi, i livornesi si sono imposti 4-3 con l’Arezzo: i Lions dopo essersi portati sul 4-1 hanno respinto con caparbietà il tentativo di rimonta degli antagonisti. Nella seconda parte del torneo, nel ‘girone verde’, i Lions hanno ceduto, non senza sfortuna, 2-3 ancora con il Gispi ‘B’ (match equilibrato, deciso negli ultimi minuti) e contro l’Amatori Prato, 2-5 (alla distanza gli amaranto hanno accusato la stanchezza). Considerato che molti elementi erano al loro debutto assoluto ed hanno iniziato l’attività solo da poche settimane, il livello di gioco raggiunto dai piccoli ‘leoncini’ è soddisfacente. Sabato prossimo amaranto di scena a San Vincenzo. I giocatori Lions in campo al ‘Chersoni’: Nico Berini, Niccolò Falleni, Giovanni Micheli, Enrico Libero Michelucci, Gregorio Paglini, Riccardo Pellegrini, Lorenzo Porciello, Omar Spagnoli, Nico Quercioli, Luca Zampini.