L’under 10 dei Lions Amaranto Livorno è in costante crescita

I giovanissimi atleti labronici allenati da Alessandro Brondi e Alessandro Landi si sono messi in grande evidenza, domenica scorsa, a Seano, in provincia di Prato. Il bilancio finale del concentramento è di due vittorie in quattro partite. Ma al di là del numero dei successi ottenuti nelle gare giocate e del bottino (peraltro piuttosto pingue) di mete realizzate, il motivo di maggior orgoglio per i due tecnici, per i dirigenti e per i genitori che hanno seguito gli atleti a Seano, è l’aver visto il giusto spirito: questi bambini hanno già compreso i valori propri del rugby; la loro passione per la palla ovale è davvero fuori del comune. I ‘leoncini’, nella prima partita del concentramento, nel derby con il Livorno2, hanno perso di misura 3-4 (ogni meta un punto). Una gran bella sfida, giocata ad alti ritmi dalle due formazioni. Poi i Lions hanno perso con il Gispi2 2-4 ed hanno vinto con il Viareggio 5-1 e con l’Arezzo 4-0. I giocatori utilizzati da Brondi e Landi: Nico Bernini, Thomas Chelli, Giulio Tedeschi, Riccardo Rocha Bringas, Jacopo Fusario, Tommaso Cecconi, Nico Quercioli, Luca Zampini, Jonathan Frassinelli, Matteo Mazzi.