Luigi Gallo ‘Manone’ (Partenope Rugby) operato al Cardarelli di Napoli

Locandina-Anziria-14-600x200

La L.I.B.R. comunica che Luigi Gallo (tesserato con la Partenope Rugby), giocatore di beach rugby con il team Fish’n’Fish è stato sottoposto ieri ad intervento chirurgico nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale Cardarelli di Napoli. L’intervento è andato a buon fine.

Sabato 12 luglio durante il torneo di Sperlonga, tappa ufficiale del Campionato Italiano di Beach Rugby, l’atleta ha riportato un grave infortunio alla schiena. Nella giornata di lunedì, dopo i dovuti accertamenti, è stato diagnosticato a Luigi un trauma midollare contusivo con due ernie alle altezze C-3/C-4 e C-5/C-6, la prima delle quali con protusione discale sul lato opposto.

I medici del reparto di neurochirurgia hanno quindi deciso un intervento chirurgico per la rimozione delle ernie discali e l’inserimento di protesi artificiali per scongiurare danni neurologici permanenti. L’intervento è stato effettuato nella giornata di ieri, martedì 15 luglio e oggi Luigi ha dimostrato di poter muovere tutti gli arti, braccia e gambe, anche se con dolore.

Luigi rimarrà in osservazione in ospedale ancora per qualche giorno e successivamente verrà affidato ai fisioterapisti della Partenope Rugby che lo guideranno nel completo recupero motorio, anche se si esclude completamente un ritorno al rugby giocato.

A ‘Manone’ vanno tutto il sostegno e i migliori auguri di guarigione della L.I.B.R..