L’immenso Reihana annuncia il ritiro

Bruce-Reihana-in-action_3019333

L’estremo neozelandese Bruce Reihana ha annunciato ufficialmente il suo ritiro dall’attività agonistica, considerato il mancato rinnovo del suo contratto con il Bordeaux Begles. L’annuncio del 38enne ex All Black era nell’aria, spiegato dallo stesso giocatore con parole chiare. “Mi fermo perché il mio contratto non verrà rinnovato”, così Reihana, che ha vestito la maglia nera nel 2000 in due occasioni, dopo un’importante esperienza con la squadra Seven. L’annuncio è stato ufficializzato dopo un colloquio avvenuto tra lo stesso giocatore e il presidente del club transalpino, Laurent Marti. Reihana ha cominciato il suo cammino con la palla ovale a Waikato, trasferendosi poi in Europa, a Northampton, club con il quale è rimasto dieci anni e ha vinto anche una Challenge Cup nel 2009. Quindi, nel 2011, ecco il passaggio al Bordeaux-Begles, dove ha collezionato 48 presenze e 4 mete. L’unico rammarico per il neozelandese è quello di non avere l’occasione di giocare insieme a suo figlio Evaan, ingaggiato proprio dalle giovanili del Bordeaux in vista della prossima stagione. “Era il mio sogno prima del ritiro – ha dichiarato -, ma non sarà possibile”.