L’Etruschi Livorno Under 16 vince in casa con l’Elba

Un secondo tempo da favola. Una ripresa di alti contenuti. Gli Etruschi Livorno, in casa con l’Elba, evidenziano ottimi numeri e si impongono 27-10. Cinque le mete dei verdeamaranto, due quelle degli isolani. I ragazzi allenati da Gino Galletti e Riccardo Fabbrini si sono dunque assicurati il massimo della posta: i quattro punti del successo, ‘condito’ dal punto del bonus/attacco. Gli Etruschi, al cospetto di una formazione temibile, presentatasi al ‘Tamberi’ con una striscia di tanti successi ‘macchiata’ dall’unica sconfitta stagionale, rimediata con la capolista Cecina, hanno palesato una mischia in gran spolvero. Alla distanza, il lavoro del pacchetto ha fatto la differenza. Per i verdeamaranto, alla loro miglior prestazione dell’intero campionato, punti di Ciampagna (una meta e una trasformazione), Masuottolo, Giordano, De Robertis e Capaccioli (una meta a testa). Dopo un primo tempo viaggiato sui binari dell’equilibrio, chiuso su un salomonico punteggio di parità (10-10), gli Etruschi hanno preso saldamente in mano le redini del confronto. Brillante l’opera svolta sia in fase d’attacco, sia in fase difensiva. Dopo il turno di riposo della prossima domenica, i verdeamaranto (che in questo 2014, in quattro partite, hanno ottenuto tre vittorie e un pareggio) sfideranno, il 9, la capolista Cecina. Lo schieramento iniziale in grande evidenza con l’Elba: Del Greco, Vitiello, Capaccioli, Bonuccelli F., Donnini, Alaimo, Ciampagna, Bonuccelli A., Perciavalle, Sheu, Rizzello, Maraviglia, Masuottolo, Giuliani. Entrati anche: Mirante, Dejan, Del Prima, Giacobone, Giordano e Bigazzi.