L’esperienza degli under 14 dei Lions Amaranto Livorno in ritiro

foto 2

Un’esperienza memorabile per i numerosi elementi della rappresentativa under 14 dei Lions Amaranto Livorno. Guidati dagli allenatori Emanuele Bertolini e Gabriele Saviozzi, con il coordinamento del dirigente Sirio Vargiu, ben 22 atleti nati negli anni 2001 e 2002 hanno partecipato al riuscitissimo ritiro di inizio stagione, tenutosi per tre giorni (e due notti) a Livorno e a Tirrenia. I giovani giocatori amaranto hanno svolto un’intensissima attività (tecnica e ludica), dividendosi fra il parco Sunlight, il Centro Coni, i bagni Lido ed il campo sportivo ‘quartier generale’ della società, situato in via della Chiesa di Salviano. Presso tale terreno di gioco, era prevista anche il pernottamento, in tenda. Ecco, in rigoroso ordine alfabetico, il lungo elenco dei giocatori labronici under 14 che hanno partecipato al riuscito raduno: Gabriele Balleri, Manuel Barsali, Tommaso Bicchierai, Edoardo Cappelli, Francesco Cerrai, Cristian Chiarini, Giulio Chiarugi, Tommaso Del Rio, Claudio Lischi, Angelo Mariliano, Tazio Meini, Filippo Mura, Leonardo Pellegrini, Giulio Petrescu, Federico Pioli, Francesco Porciello, Alessandro Rondelli, Luca Rum, Davide Strazzullo, Bexhet Sula, Federico Vargiu, Federico Zurolo. Gli allenatori sono soddisfattissimi per la serietà dimostrata dagli atleti: la stagione è iniziata nel modo migliore. In attesa dei primi impegni agonistici ufficiali, la squadra amaranto comincerà dalla prossima settimana ‘gli allenamenti ufficiali’. Divertendosi, i ragazzini stanno imparando i fondamentali del rugby, che sono anche insegnamenti di vita. Le premesse per un’annata ricca di soddisfazioni non mancano.