L’Eccellenza ritrova Dallan: sarà allenatore-giocatore per Prato

L’ufficialità è arrivata nelle scorse ore: Dennis Dallan ha firmato un contratto con i Cavalieri Prato. Con il club toscano non solo avrà il compito di allenare i trequarti ma tornerà anche a giocare a 4 anni dal ritiro. La notizia l’ha data sportpratese.it, perché il club toscano in questo momento non solo manca ancora di giocatori a un paio di settimane dall’Eccellenza ma anche di struttura societaria e il lato comunicazione latita (quest’ultimo aspetto, assieme a quello del marketing, verrà però ora assunto da Lisa Barbieri)
Dallan ha vinto già 7 titoli d’Italia con il Benetton, uno in Francia con lo Stade Francais, e per 42 volte è sceso in campo con la nazionale azzurra: “Fisicamente sto molto bene – ha detto Dallan a Sportpratese.it – ho deciso di rimettermi in gioco e quindi di tornare in campo come giocatore; gli stimoli non mi mancano e ho voglia di riprendere a giocare, al di là di quello che possano dire i critici, credo di ricordare come si fa (sorride il toscano d’adozione)”.
Dallan affronta poi il tema-salvezza: “È quello che si è posto come obiettivo la società, sappiamo che sarà difficile ma ci crediamo, il progetto Cavalieri è all’anno zero (…) Stiamo facendo una missione impossibile e la stiamo rendendo possibile. Non è facile ripartire da zero e in pochi mesi costruire una squadra da Eccellenza, bisogna aver il coraggio di rimettersi in gioco e crede, come credo, in questo progetto con impegno e tenacia al di la delle chiacchiere e dei personalismi”.

L’articolo L’Eccellenza ritrova Dallan: sarà allenatore-giocatore per Prato sembra essere il primo su On Rugby.