Le Zebre possono aspettare: Braam Steyn resta a Calvisano

Viadana vs Calvisano

Il suo percorso sembrava già scritto all’inizio della stagione. Passaggio a Calvisano quest’anno, trampolino di lancio per vestire la maglia delle Zebre nel prossimo campionato. Invece, il numero otto sudafricano Braam Steyn non lascerà la maglia giallonera. A confermare la permanenza dell’ex capitano della Nazionale sudafricana under 20 campione del Mondo nel 2012 (successo in casa contro la Nuova Zelanda) al Peroni Stadium, fonti molto vicine all’ambiente calvino. Diverse le ragioni che hanno frenato un cammino già tracciato. Quest’anno Steyn non ha offerto un livello di rendimento altissimo, comunque ben lontano da quello messo in mostra la scorsa stagione quando, arrivato a stagione in corso, ha trascinato il pacchetto del Mogliano alla conquista dello scudetto. Quindi, considerate altre partenze eccellenti da Calvisano (Haimona su tutte), pare ci sia la volontà da parte dei dirigenti gialloneri di non indebolire ulteriormente la squadra, che nelle intenzioni dovrà continuare a lottare al vertice della classifica. In ogni caso per Steyn, classe ’92, le porte della Rabo Direct Pro 12 non sono certo chiuse, anche se pare ormai certo che riapriranno solamente la prossima stagione.