Le valtellinesi fanno piazza pulita a Cremona

COPPA ITALIA A 7 – 6^ GIORNATA A CREMONA

VALTELLINA – CUS PAVIA 15-0 (3 m. Piuselli)

VALTELLINA – LIVIGNO 25-15 (2 m. Piuselli 1 m. Pola, Manzolini, Pedranzini)

VALTELLINA – ROVATO 20-10 (1 m. Piuselli, Manzolini, Pedranzini, Prevostini)

VALTELLINA: Barbara Pola, Yolanda Cedeno, Monica Cinti, Giulia Cossi, Lucrezia Manzolini, Marta Muscetti, Chiara Pedranzini, Natalie Piuselli, Rachele Prevostini, Luisa Rossatti, Yamila Simonelli, Chiara Zubiani.

Allenatori: Ivan Dal Pozzo e Davide Pozzi

Note: Ancora una grande prestazione della formazione femminile impegnata nel torneo di Coppa Italia di rugby a 7. Le valtellinesi a Cremona hanno bissato il successo ottenuto nel mese di dicembre, questa volta sbaragliando tutte le avversarie. Al torneo erano iscritte 6 formazioni: Valtellina, Livigno, Cus Pavia, Cremona, Gerundi e Rovato, suddivise in due gironi. Nella prima gara del girone di qualificazione le sondaline hanno battuto con un perentorio 15-0 la formazione del Cus Pavia, squadra ostica, gia affrontata due volte in stagione con un bilancio di una vittoria a testa. Il Ladies Team, caricato a mille, è sceso in campo con la giusta determinazione ed ha disputato una gara esemplare: ottima difesa e attacchi micidiali con Natalie Piuselli sugli scudi ed autrice di tutte e tre le mete. Nella seconda gara le sondaline si trovavano di fronte il Livigno, reduce da una pesante sconfitta con il Cus Pavia. Pozzi e Dal Pozzo facevano un po’ di turn-over per dare spazio a chi aveva giocato meno e ne nasceva una gara ricca e palpitante condotta in porto dalle sondaline con il punteggio di 25-15 che garantiva l’accesso alla finale da disputare con la vincente dell’altro girone. Nella finale la formazione valtellinese si trovava di fronte il Rovato e, ripetendo la prestazione offerta con il Cus Pavia, si garantiva la vittoria del torneo disputando una gara grintosa, asfissiando le avversarie con un pressing continuo e proponendo attacchi con i propri pezzi da novanta, per un 20-10 finale che non lasciava adito a discussioni. La formula vincente è stata proprio questa: gruppo compatto quando si trattava di difendere e attaccanti implacabili quando si trattava di finalizzare in meta il lavoro delle compagne.

Prossimo appuntamento: domenica 23 marzo 2014 a Lecco h. 11.00: 7^ giornata Coppa Italia