Le giovanili del Valsugana Rugby Padova affrontano le prime vere battaglie

DSC_0516

Domenica 21 settembre tutte le formazioni juniores maschili dal Valsugana Rugby Padova scenderanno in campo per i primi impegni ufficiali della stagione sportiva 2014-2015. Alle spalle hanno già accumulato alcune settimane di intensa preparazione fisica e tecnica, cui hanno contribuito anche i tradizionali ritiri precampionato: l’Under 14 a Tonezza, l’Under 16 a Kraig (Austria), l’Under 18 a Jesolo.
Ma domenica si farà sul serio. Gli Under 14 si presenteranno al primo torneo stagionale, il Tant’Ovale di Verona, negli ultimi due anni appannaggio proprio delle formazioni biancoazzurre. C’è da difendere un primato e ce la metteranno tutta. Under 16 e Under 18, invece, si scontreranno, per una curiosa coincidenza, con le rispettive squadre di coetanei del Mirano Rugby, in entrambi i casi per assicurarsi la partecipazione ai gironi Elite di categoria.
Gli Under 16 sfideranno gli avversari a Padova, con inizio alle ore 10:00, in una partita secca: dentro o fuori. Chi la spunta andrà al secondo turno dopo sette giorni, insieme alla vincente di Pordenone vs Rugby Altovicentino, per decidere chi andrà in Elite. Per l’Under 18 la formula prevede un doppio incontro con il Mirano, il primo fuori casa (kick-off alle 11:00), il secondo sui campi di via Querini domenica 28 settembre. L’accesso in Elite, quindi, sarà deciso al meglio delle due partite.
La posta in palio è alta e gli staff tecnici stanno lavorando a pieno ritmo per curare ogni dettaglio in vista di match che condizioneranno l’andamento dell’intera stagione. Poi toccherà ai ragazzi in campo guadagnarsi il risultato e nessuno dubita che sono pronti ad affrontare qualunque ostacolo.