L’Aquila cambia nome e proprietari: via all’Eccellenza neroverde

ph. Pino Fama

Non più Aquila Rugby 1936 ma Aquila Rugby Club. Si chiamerà così a partire dalle prossime settimane il club abruzzese che ha perfezionato la cessione del titolo del diritto sportivo. Ad annunciarlo dalle pagine de Il Messaggero (pagine abruzzesi) è l’ormai ex presidente Augusto Iovenitti: “Il mio lavoro si conclude qui. Il sindaco Massimo Cialente mi aveva chiesto di traghettare la società e io ho rispettato l’impegno. Sono contento che il capoluogo abruzzese sia presente l’anno prossimo in Eccellenza».
La società è stata rilevata da una cordata di quattro aquilani ma l’unico nome conosciuto è quello dell’attuale direttore sportivo e futuro amministratore delegato Mauro Zaffiri. Sul quotidiano si legge anche che “L’Aquila Rugby 1936 si dovrebbe accollare i debiti vecchi, mentre la nuova quelli verso la Polisportiva L’Aquila”.

L’articolo L’Aquila cambia nome e proprietari: via all’Eccellenza neroverde sembra essere il primo su On Rugby.