La Union Riviera Rugby raddoppia

image001

La nuova stagione si apre con ulteriori novità. È confermata l’iscrizione ai campionati di una squadra under 18 targata Union. E così accanto ai “grandi” guidati da Sylvain Masson, giunto in sordina dal Nizza l’anno scorso, ma di prestigiosa formazione tolonese, ci sarà un bacino di utenza ragguardevole con la under 18 guidata dal competente Carlo Giardino, coadiuvato da Alessandro Castaldo e Massimo Zorniotti. I giovani del Ponente ligure parteciperanno al campionato ligure-piemontese, ma c’è in programma anche una partecipazione al campionato nazionale under 18 seven. In quest’ultimo caso si tratta di un’avventura entusiasmante, sempre più incentivata dalla federazione, anche per colmare il gap rispetto ad altre nazioni in una disciplina rugbistica spettacolare e divertente, non a caso ormai inserita nel programma olimpico. Notizia nella notizia, il rientro in sede di Enrico Prato, che si è ben distinto nella scorsa stagione presso la società Webb Ellis di Mentone. Una realtà in costante rapporto con il Ponente ligure, come ricordano gli inviti ai tornei e le partite dei seniores e degli old. Prato ha doti fisiche ed esperienza da vendere, nonostante la giovane età: un percorso da seguire, dunque. Ci si vede al Pino Valle di Baité, quindi.