La squadra ideale della stagione celtica è un mix irlandese e gallese

ph. Sebastiano Pessina

Newport Dragons, Connacht, Edimburgo, Zebre e Benetton Treviso sono le squadre “estromesse” dal Rabodirect Pro12 Dream Team della stagione 2013/2014. Nella squadra ideale dell’anno trovano grande spazio atleti delle squadre irlandesi (7 in tutto: due dal Munster, due dall’Ulster e tre dal Leinster), altrettanti dal Galles (3 Scarlets, 3 Ospreys e 1 Cardiff) e Alex Dunbar dei Warriors quale unico giocatore di una franchigia scozzese.
I giocatori sono stati scelti, fa sapere il board del Pro12, da tre giornalisti irlandesi, altrettanti gallesi, due scozzesi e un italiano ma non conosciamo il nome di nessuno di loro.

15 – Liam Williams (Scarlets)
14 – Jeff Hassler (Ospreys)
13 – Casey Laulala (Munster)
12 – Alex Dunbar (Glasgow Warriors)
11 – Andrew Trimble (Ulster)
10 – Dan Biggar (Ospreys)
9 – Gareth Davies (Scarlets)
1 – Dave Kilcoyne (Munster)
2 – Sean Cronin (Leinster)
3 – Samson Lee (Scarlets)
4 – Johann Muller (Ulster) CAPTAIN
5 – Alun-Wyn Jones (Ospreys)
6 – Rhys Ruddock (Leinster)
7 – Jordi Murphy (Leinster)
8 – Robin Copeland (Cardiff Blues)

L’articolo La squadra ideale della stagione celtica è un mix irlandese e gallese sembra essere il primo su On Rugby.