La palla ovale fa uno strano rimbalzo: La storta e la furba rientra negli spogliatoi

La prima storia era quella di Settimio, professore di Lettere, e delle sue classi, delle scuole medie. Che, fuori programma, giocavano a rugby, così com’erano, in un parco, a Roma. L’ultima storia è stata quella dei Cedroni della Val di Non, una trentina di ragazzi (chi gioca a rugby è un eterno ragazzo) e di sette ragazze (idem), pionieri in quella valle trentina dedita finora allo sci e al ciclismo. La prima storia è stata pubblicata il 17 settembre 2012, l’ultima il 1