La nascita e la presentazione di “Genovale”

E’ nata Genovale, l’associazione che raduna numerose importanti figure dell’impresa e dell’economia cittadina, per sostenere il Cus Genova Rugby. Nella storica e lussuosa “Sala delle Grida” della vecchia Borsa di Genova, sono intervenuti alla presentazione della nuova associazione Matteo Rossi, assessore allo sport e tempo libero di Regione Liguria, Stefano Bertirotti, responsabile sezione rugby del CUS, Stefano Bordon, nuovo allenatore della prima squadra universitaria ed il presidente di Genovale, oltre che dell’ agenzia marittima Medov, Giulio Schenone.

“Genova è la città in cui è nato il rugby in Italia – ha dichiarato Schenone – e Genovale vuole che torni ad essere un punto di riferimento nella palla ovale nazionale. Genovale è un’associazione composta da amici appassionati di rugby, che si pone l’obiettivo di riportare la tradizione cittadina di questo sport ai massimi livelli, sostenendo l’attività sportiva della sezione rugby del CUS Genova, dalla prima squadra al settore giovanile. Genovale si rivolge a tutti gli amici del rugby, vecchie nuovi, rugbisti e non, appassionati di ogni genere di questo sport pulito e dai valori etici ancora incontaminati.”

“Abbiamo l’intenzione di organizzare un Test Match della Nazionale a Genova, perché qui c’è una grande passione e la palla ovale ha un enorme potenziale. Noi vogliamo tradurlo in fatti concreti:una squadra che onori la sua storia e la sua tradizione, e una visibilità degna di una città sportivamente colta ed educata come la nostra Genova.”

Conclude Giulio Schenone: “Oltre a ciò, abbiamo in programma alcune iniziative di carattere sociale, poiché il rugby è uno sport che si ispira a valori fondamentali per qualsiasi comunità, a regole valide sul campo da gioco, ma che possono, e devono, essere traslate nella vita quotidiana, quali il fair-play e l’unità e coesione di squadra.”

IL BOARD DI GENOVALE: Giulio Schenone, Graziano Arnulfo, Luca Becce, Francesco Berti Riboli, Stefano Bertirotti, Marco Castello, Filippo Gallo, Massimo Gualdi, Giancarlo Linari, Giovanni Mondini, Carlo Paolessi, Aisling Pescetto, Nicola Pescetto, Sean Pescetto, Umberto Suriani, Andrea Villa, Gigio Zanga.