“La mia seconda vita”: il rugbista Barraud racconta come è sopravvissuto alla strage del Bataclan

By Alessandro Grandesso

“La mia seconda vita”: il rugbista Barraud racconta come è sopravvissuto alla strage del Bataclan
Era famoso, stava anche per finire in Nazionale. Ma quel terribile 13 novembre 2015 a Parigi venne gravemente ferito. E tutto è cambiato. Come ci racconta in “Ma non affondo”
Leggi Tutto

From:: “La mia seconda vita”: il rugbista Barraud racconta come è sopravvissuto alla strage del Bataclan