La Fulgida Etruschi Livorno rende visita, nel derby ai Lions Salviano

Si disputerà domenica 9 alle 18, e non, come annunciato in un primo momento, sabato 8 alle 18, il derby tutto livornese valido per la quinta giornata di ritorno del campionato di C2 fra i Lions Salviano e la Fulgida Etruschi. E’, in questa stagione, l’unica stracittadina in un campionato seniores di rugby. La sfida, che si preannuncia interessante ed equilibrata, è in agenda sul campo ‘Maneo’; per il calendario in casa giocheranno quelli dei Lions Salviano. Le due squadre occupano i quartieri nobili della graduatoria. I Lions Salviano sono primi a quota 44, mentre la Fulgida (che sconta 4 punti di penalizzazione) è quarta a quota 37. I verdeamaranto, che peraltro si imposero all’andata, con un successo tornerebbero prepotentemente in corsa per il podio. In questa domenica, le formazioni attualmente appaiate sul secondo posto (a quota 40) non sono attese da incontri morbidi: il Cus Pisa rende visita al Pistoia, mentre l’Union Tirreno cadetto ospita un Massa segnalato in crescita costante. Insomma, alla luce anche degli impegni delle dirette avversarie, in palio nel derby tutto livornese c’è una fetta consistente dell’intera stagione. La Fulgida arriva all’appuntamento in buonissime condizioni. In questo girone di ritorno, i ragazzi di Daniele Campani appaiono, rispetto alla prima fase della stagione, più lucidi e concreti. In particolare sta attraversando un buon periodo di forma il reparto avanzato. Le possibilità di finire l’annata in bellezza non mancano. Non sono segnalate, fra i verdeamaranto, defezioni. La formazione dovrebbe essere molto simile a quella che ha battuto domenica scorsa il Pistoia. La gara si dovrebbe decidere su piccoli episodi. La Fulgida, finora, sul campo, non si è dimostrata inferiore alle prime tre in classifica. Equilibrate sia le partite del girone d’andata con Lions Salviano e Cus Pisa (vinte), sia i due incontri con l’Union Tirreno cadetto (perse). Ribadiamo: la sensazione è che sarà una sfida aperta, che si giocherà punto a punto; 80′ intensi, ai quali i tifosi potranno assistere gratuitamente.