La corsa del rugbista: il seminario di Giorgio Da Lozzo per la Coach Academy del Valsugana

Il Valsugana Rugby Padova ha calendarizzato un altro importante workshop per i corsi di aggiornamento della propria Coach Academy. Giovedì 20 marzo sarà Giorgio Da Lozzo a intervenire presso gli impianti di Altichiero, con un seminario rivolto in maniera specifica (ma non esclusiva) ai preparatori atletici e dedicato alla formazione motoria del giovane rugbistica.

Il seminario verterà prevalentemente sulle caratteristiche della corsa nel rugby e su come allenare: accelerazione e decelerazione; cambio di direzione; capacità di reazione e di modulazione della corsa in relazione alle situazioni di gioco. Ci sarà spazio anche per alcune riflessioni sulla preparazione specifica e la prevenzione degli infortuni nel rugby.

Giorgio Da Lozzo è dottore di ricerca in Scienze dell’esercizio fisico e del movimento umano e docente di Teoria tecnica e didattica del rugby presso l’Università di Verona. Autore di numerose pubblicazioni scientifiche sulla preparazione fisica nel rugby, ha lavorato come trainer presso diversi club e per conto della Federazione Italiana Rugby. Attualmente è responsabile del condizionamento fisico-atletico dei giocatori e del recupero degli atleti infortunati della squadra seniores del Mogliano, presso cui coordina anche tutta l’attività di preparazione fisica e attività motoria dei settori juniores e minirugby. Inoltre, segue un ambizioso progetto di consulenza e attività di formazione fisica con le giovanili del Cus Verona.

Il seminario inizierà alle ore 18:30 con una parte teorica in aula e una pratica in campo a partire dalle 19:00. Già dalle 17:00, però, Giorgio Da Lozzo osserverà l’allenamento dell’Under 6 per restituire un feedback professionale agli educatori del Valsugana. La partecipazione al workshop è gratuita e aperta anche a preparatori e tecnici di altri club, previa comunicazione all’indirizzo email: director.rugby@valsuganarugby.it.

Inoltre, mercoledì 19 marzo gli impianti di via Querini ospiteranno un incontro organizzato dagli arbitri della sezione di Padova, per discutere le regole che presiedono alla gestione del ruck e della situazione placcato/placcatore. L’incontro inizierà in aula alle 19:30 e prevede una parte in campo dalle ore 20:00. La partecipazione è libera ed estesa anche ai tecnici.

Un’ultima nota va al seminario “Rugby coaching & comunicazione”, che si è tenuto sabato 8 marzo, con l’intervento straordinaria di Andre Bester. Trenta i tecnici presenti, in rappresentanza di dodici diversi club da tutto il nord Italia, fra cui anche Umberto Casellato, allenatore delle Zebre. Alla fine del corso il director of rugby del Valsugana, Polla Roux, ha raccolto solo commenti positivi per un appuntamento che si è rivelato di altissimo valore tecnico, tanto da ricevere ripetute richieste di nuove e simili iniziative.