Joe Rokokoko all’Olimpiade con la maglia delle Fiji? Per l’IRB è già realtà!

Joe Rokocoko e Sitiveni Sivivatu all’Olimpiade di Rio con la maglia delle Fiji. Lelia Masaga, Rudi Wulf, Tim Nanai-Williams e Isaia Toeava con Samoa e Anthony Tuitavake, Sam Tuitupou, Mark Gerrard e Sitaleki Timani con Tonga. E’ lo scenario che potrebbe verificarsi a breve grazie a un cambio di regolamento dell’IRB. Nello specifico si fa riferimento all’articolo 8 – “eleggibilità per rappresentare la propria squadra Nazionale” -, modificato proprio in vista dell’Olimpiade brasiliana (per le gare di qualificazione). In pratica, i giocatori che non sono stati selezionati dalla propria Nazionale per 18 mesi consecutivi (il caso di Rokokoko con la Nuova Zelanda, ad esempio), potranno giocare per il proprio paese d’origine o per il quale detengono il passaporto. È il caso pertanto di molti All Blacks, nati tra Fiji, Tonga e Samona e ‘reclutati’ nel mentre dalla Nuova Zelanda. Con questo cambio di regolamento, potranno tornare a rappresentare la propria terra natale.