Jesi lotta ma cede contro Noceto

Una partita impegnativa ha visto protagoniste il Noceto Rugby, una delle migliori squadre nel campionato di serie B, e l’Elleffe-Baldi Rugby Jesi ’70, terzultima neo-promossa in classifica.

In avvio la squadra emiliana ha subito fatto sentire tutta la sua pressione con dieci minuti al cardiopalmo giocatisi quasi tutti vicino alla linea di meta jesina. I nostri Leoni hanno difeso strenuamente il territorio e sono riusciti a difendere il punteggio.

Dopo altri dieci minuti, tuttavia, la squadra ospite è riuscita a marcare due mete, una con un’azione veloce in contropiede e l’altra con il gioco chiuso entro la linea dei ventidue.

Il primo tempo si è chiuso su un calcio di punizione accordato al Rugby Jesi: 3-12.

La ripresa ha visto le due squadre fronteggiarsi per venti minuti senza modifiche nel punteggio.

Il Noceto ha poi approfittato di alcuni errori della squadra jesina segnando la terza meta. A dieci minuti dalla fine, l’arbitro ha assegnato la quarta, tecnica. Gli emiliani hanno quindi guadagnato cinque punti per la classifica finale.

Allo scadere del tempo regolamentare, l’Elleffe-Baldi Rugby Jesi è riuscita testardamente a segnare la sua prima meta.

Il match si è chiuso con un punteggio di10 a26.

L’articolo Jesi lotta ma cede contro Noceto sembra essere il primo su On Rugby.