Italia-Samoa, impasse politico superato. Palermo in corsa per l’Italrugby

ph. Sebastiano Pessina

Le parole del numero uno dello sport italiano prima (il presidente del CONI Giovanni Malagò) e del sindaco di Palermo poi hanno fatto breccia: gli ostacoli messi di traverso dalla Lega Calcio e resi pubblici dal presidente del Palermo Calcio Maurizio Zamparini sarebbero stato rimossi in via definitiva o quasi, secondo quanto hanno rivelato più fonti ad OnRugby.
Il capoluogo siciliano potrà quindi giocarsi le sue chance per ospitare Italia-Samoa di novembre ma non è affatto detto che questo avvenga. No, stavolta il calcio non c’entra nulla, ma la scelta su dove disputare il test-match di novembre ricade sulla FIR che sul tavolo ha ancora aperto il dossier-Pescara. L’ipotesi di una opzione siciliana ha molto fascino ma gli aspetti di cui si deve tener conto e che verranno valutati dalla federazione sono diversi, non ultimi logistica e ritorni economici: la possibilità di portare finalmente l’Italrugby nel profondo sud avrà quindi il suo peso ma non è detto che basti. A fine luglio, con il Consiglio Federale del 25 e 26, dovremo avere la risposta definitiva.

L’articolo Italia-Samoa, impasse politico superato. Palermo in corsa per l’Italrugby sembra essere il primo su On Rugby.