Italia-Inghilterra, l’Olimpico non basta: sì al maxi-schermo

ph. Sebastiano Pessina

Nelle ultime settimane, oltre all’annuncio del sold-out in vista dell’ultima sfida del Sei Nazioni 2014 che sabato pomeriggio a Roma metterà di fronte la Banda Brunel e una nazionale inglese che viene nella capitale con l’intenzione di conquistare una larga vittoria che potrebbe valere il torneo. C’erano poi anche le indiscrezioni di un maxi-schermo per accontentare i non pochi tifosi che non hanno trovato il biglietto. Ora la conferma ufficiale.
Il comunicato FIR:

Un maxischermo al Terzo Tempo Peroni Village, per vivere sino all’ultimo secondo le emozioni dell’RBS 6 Nazioni su cui, sabato 15 marzo, cala il sipario.

All’Olimpico di Roma alle 13.30 c’è Italia v Inghilterra ed il XV della Rosa, in caso di successo sugli Azzurri, potrebbe strappare al Galles quel titolo che a Twickenham attendono dal 2011: ma gli uomini di Lancaster e le migliaia di supporters al seguito dovranno aspettare l’esito della sfida di Parigi tra Francia ed Irlanda, in programma alle 18, atto finale del Torneo.

Quindi, ecco servito un maxischermo di 12 metri quadri all’interno del Parco del Foro Italico, aperto per l’occasione non solo ai possessori di un biglietto per la sfida dell’Olimpico ma a tutti coloro che vorranno assistere in diretta ai tre incontri dell’ultima giornata: alle 13.30 Italia v Inghilterra, alle 15.45 Galles v Scozia – ininfluente per la classifica – ed infine alle 18 Francia v Irlanda.

Una novità assoluta per l’appuntamento romano con l’RBS 6 Nazioni, per offrire agli appassionati la chance di assaporare sino in fondo il fascino e l’atmosfera del Torneo nel contesto senza pari del Parco del Foro Italico e per festeggiare tutti insieme dandosi l’arrivederci all’edizione 2015.

A svelare le novità previste nell’area del Foro Italico per la giornata di sabato, con gli spalti dell’Olimpico già esauriti in ogni ordine di posto da una settimana, sono stati il Responsabile Area Eventi della FIR Pier Luigi Bernabò ed il Responsabile Sponsorizzazioni ed Eventi di Birra Peroni, Julian Marsili, che hanno partecipato a sorpresa all’hangout in diretta con l’Azzurro Tommaso Allan questa sera presso la sede federale dello Stadio Olimpico.

“Il 6 Nazioni è una competizione unica al mondo – ha dichiarato Bernabò – ed è tale anche per la sua straordinaria capacità di offrire incredibili sorprese sino all’ultima giornata. Sabato il Torneo sarà apertissimo ed abbiamo voluto offrire alle decine di migliaia di persone che saranno presenti ad Italia v Inghilterra la possibilità di vivere ancor più a lungo il Terzo Tempo Peroni Village e di assistere a tutti gli incontri dell’ultima giornata: si assegna il trofeo, a Roma o a Parigi, ma soprattutto il maxischermo al Foro Italico aggiunge un tocco in più all’esperienza che vogliamo offrire, migliorandola ed arricchendola ogni volta, ai nostri appassionati ed ai nostri ospiti d’Oltremanica”.

“Il Terzo Tempo Peroni Village è per noi un eccezionale strumento di promozione del marchio Peroni – ha detto Julian Marsili– e siamo entusiasti del fatto che sia diventato ormai a tutti gli effetti parte integrante del Torneo. I valori del rugby, la capacità aggregativa senza pari dell’RBS 6 Nazioni, si sposano in pieno con quella che è l’immagine di Peroni. La volontà di FIR di migliorare ed arricchire edizione dopo edizione il Villaggio ci consente di sviluppare sempre nuove attività. Sabato, oltre all’intrattenimento consueto, offriremo ancora più divertimento con una prorompente esibizione degli Ape Escape, il gruppo vera rivelazione di X Factor 2013 che coinvolgerà con la sua musica il pubblico del 6 Nazioni. Gli Ape Escape lanceranno intorno alle 12,20 la canzone che sarà poi intonata dalla banda Frustica all’interno dello Stadio Olimpico per supportare la Nazionale Italiana di Rugby. Ospite attesissimo durante la giornata sarà, inoltre, Gabriele Rubini, in arte Chef Rubio, fino a poco tempo fa giocatore attivo, che non poteva mancare per la duplice passione che lo contraddistingue: il rugby e il buon gusto per la cucina. Sarà, infatti, il mattatore di una delle varie sfide che si svolgeranno durante la giornata: “I buoni bocconi chiamano Peroni” in cui i partecipanti saranno coinvolti in divertenti sfide sul mondo del gusto e del cibo. In questa occasione, inoltre, Peroni festeggerà i numerosi premi vinti negli ultimi anni, allargando la Famiglia con un’altra birra di eccellenza: Peroni Gran Riserva Puro Malto. Cercheremo di offrire ai tifosi tutto il supporto di divertimento proprio del Terzo Tempo Peroni Village con un’edizione strepitosa”.

L’articolo Italia-Inghilterra, l’Olimpico non basta: sì al maxi-schermo sembra essere il primo su On Rugby.