Israel Folau, il caso si complica: sta fuori sei mesi?

h. Graham Stuart/Action Images

Si complica il caso Folau. Riassunto velocissimo: un colpo ricevuto alla gola ha tenuto fermo il giocatore dei Waratahs e della nazionale australiana per un paio di settimane. La franchigia di Super Rugby voleva utilizzarlo questo fine settimana contro i Western Force ma è stata fermata proprio all’ultimo dall’ARU, perché secondo la federazione in caso di nuovo colpo subìto lo stop potrebbe diventare lungo. Risultato: giocatore e club arrabbiatissimi e ARU che cerca di giustificare la cautela, anche a fronte del fatto che nessuno dello staff medico della nazionale ha visto il giocatore nell’ultima settimana.
Infine le parole sibilline del giocatore, che in una intervista ha rivelato che alcuni specialisti hanno sostenuto che potrebbe rimanere fermo sei mesi. Dichiarazione che sembra smentire il via libera ricevuto dallo staff della sua squadra…

L’articolo Israel Folau, il caso si complica: sta fuori sei mesi? sembra essere il primo su On Rugby.