Inghilterra: si ritira Sheridan, il gigante di prima linea

andrew sheridan

Un problema al collo mai risolto e la decisione di dire basta. Andrew Sheridan, 34 anni, appende le scarpe al chiodo, rinunciando all’ultimo anno di contratto con il Tolone. Pilone dalla stazza imponente, Sheridan ha conquistato 40 caps con l’Inghilterra oltre a due presenze con i British & Irish Lions.

Vicecampione del mondo nel 2007, Sheridan non ha sempre giocato pilone. La sua stazza imponente – 195 cm di altezza – lo aveva fatto esordire a Bristol come seconda linea, con puntate anche a numero 8. Ma il giocatore era un po’ basso per fare la seconda linea e pesava troppo (viaggia attorno ai 128 kg) per venir alzato in touche. Così Peter Thorburn, coach neozelandese di Bristol, lo sposta in prima linea, pilone sinistro.

Passato nel 2003 agli Sale Sharks, conquista nel novembre 2004 il primo cap con l’Inghilterra contro il Canada. Nel 2005/6 guida gli Sharks alla conquista della Premiership, mentre la stagione successiva è uno dei protagonisti nell’Inghilterra in Francia, nella Rugby World Cup 2007. Nel 2005 (a sorpresa, avendo un solo cap all’attivo, ndr.) partecipò al tour dei British & Irish Lions in Nuova Zelanda, ma non sfidò mai i tuttineri dopo esser stato ammonito per un pugno a Luke McAlister nel match con i New Zealand Maori. Nel 2009, invece, disputò due dei tre test match contro il Sud Africa.

Segui @Rugby1823 su Twitter

Seguici su Google+

Rugby | Inghilterra | Andrew Sheridan si ritira é stato pubblicato su rugby1823 alle 11:00 di 30 settembre 2014.