Incontro amichevole tra Russia e Crimea…almeno nel rugby

Con lo sfondo costellato dal un conflitto ogni giorno più aspro, l’ormai famosissima questione Russia-Crimea-Ucraina ha conosciuto sabato scorso un risvolto ‘amichevole’. Almeno per 80 minuti. A Simferopol, infatti, una rappresentativa sportiva della Crimea ha affrontato la Nazionale russa in un test rugbistico. Un confronto che non è passato inosservato, per i significati extra-sportivi, certo, ma anche per un risultato alla fine oltremodo roboante: la gara si è conclusa sul 59 a 59. Da ricordare inoltre che la Russia – terza nel Sei Nazioni B -, giocherà uno spareggio per cercare di qualificarsi al prossimo campionato del Mondo.