IMA LAZIO, DE ANGELIS: “DOBBIAMO RIALZARCI DOPO LA SCONFITTA DI REGGIO”

logo

Roma- La IMA Lazio Rugby sabato pomeriggio ospiterà il San Donà per l’ultima giornata della regular season dell’Eccellenza. Il XV allenato da De Angelis e Mazzi, salito a quota 28 punti dopo la sconfitta con bonus a Reggio Emilia, è a sole tre lunghezze dai veneti (31 punti).

La Lazio”, ha detto coach De Angelis, “dovrà provare a fare la partita. Dobbiamo rialzarci dopo la sconfitta di Reggio e inoltre abbiamo la ghiotta opportunità di scavalcare San Donà in caso di vittoria. Il nostro campionato non è concluso, nonostante abbiamo già raggiunto la salvezza”, ha aggiunto poi il tecnico biancoceleste. “Dobbiamo e vogliamo chiudere in bellezza la stagione, con una bella prova di fronte al pubblico di casa”.

Per l’ultima uscita stagionale torna tra i convocati, anche se non dovrebbe scendere in campo, capitan Claudio Mannucci, fuori dalla gara d’andata con la Capitolina, terza giornata di campionato. Sabato la formazione della linea dei trequarti vedrà lo spostamento di Nathan ad estremo, con Gerber e Bisegni a far coppia ai centri. Confermati alle ali Sepe e Tartaglia, entrambi in meta una settimana fa col Reggio. Insieme a Gentile, in mediana, ci sarà Bruni. Nel pacchetti di mischia, De Angelis e Mazzi dovrebbero riproporre in blocco gli otto uomini della scorsa giornata.

Calcio d’inizio alle 16:00. Arbitro il sig. Traversi della sezione di Rovigo.

La probabile formazione:Nathan; Sepe F., Bisegni, Gerber, Tartaglia; Bruni, Gentile; Baeck, Ventricelli, Riccioli; Civetta, Nitoglia M.; Pepoli, Fabiani, Grassotti.

A disposizione:Datola, Pietrosanti/Vagnoni, Vannozzi, Romagnoli, Dionisi, Giangrande, Rubini, Lo Sasso.

24esimo e 25esimo:Bruno e Mannucci.