Il Valsugana Rugby Padova è sempre più azzurro

unnamed (4)

La nuova stagione sportiva tinge ancora una volta d’azzurro il Valsugana Rugby Padova e conferma la capacità del club di Altichiero di alimentare costantemente le schiere delle selezioni nazionali giovanili e femminili.
Nel corso dell’estate gli atleti classe 1996 Matteo Minozzi e Denis Bergamin, già accolti nell’Accademia “Ivan Francescato” di Parma, sono stati convocati da Alessandro Troncon per il tour della Nazionale Under 20 in Irlanda, dove la selezione italiana ha sfidato i coetanei delle quattro franchigie celtiche di Munster, Connacht, Ulster e Leinster, rimediando una vittoria, un pareggio e due sconfitte.
L’esperienza irlandese di Matteo e Denis ha seguito di poche settimane quella in Nuova Zelanda di Simone Parisotto, che ha partecipato alla Junior World Championship 2014, e ora è rientrato a Padova per contribuire con il suo talento alle fortune del First XV.
Sul fronte femminile, invece, è giunta da poco notizia che il tecnico della Nazionale Seven femminile Under 18, Andrea Di Giandomenico, ha chiamato le Valsugirls Beatrice Fenato ed Elena Vitadello per unirsi alla squadra azzurra in vista di un torneo internazionale che si svolgerà a Enkoping, in Svezia, il 13 e il 14 settembre.
Così inizia la “vetrina” internazionale 2014-2015 del Valsugana, che nei successi dei propri atleti e delle proprie atlete trova piena gratificazione per il lavoro svolto ai fini della loro formazione sportiva di alto livello.