Il Rugby Quarto Circolo Benevento non può nulla contro l’Amatori Catania

unnamed

E’ andata di scena sul campo di contrada Fontanarossa a Catania la partita di ritorno della finale play-off per l’accesso alla serie B tra Amatori Rugby Catania e Rugby Quarto Circolo Benevento. E’ in questa occasione, con la cornice del proprio impianto di gioco, che i catanesi hanno messo in campo tutto il loro potenziale offensivo composto soprattutto da un reparto di avanti vera e propria macchina da guerra, letteralmente capace di avanzare e travolgere gli avversari. La partita, che è finita 74 a 0 per i padroni casa, ha rappresentato sì l’infrangersi di un sogno per i giallo-blu beneventani (privi comunque di 4 infortunati che avevano giocato la partita di andata e di 2 titolari indisponibili per motivi lavorativi), ma anche la partita finale di un anno sportivo vissuto molto intensamente e costellato da un susseguirsi di successi. Va altresì detto che queste fasi finali play-off nazionali avevano sin dall’inizio un risultato sin troppo facile da pronosticare e cioè che le vincenti sarebbero state Unione Rugby Capitolina Roma e Amatori Rugby Catania, e così è stato. Ai giallo-blu beneventani resta la soddisfazione di aver partecipato ad una fase finale assolutamente non pronosticata da nessuno e la promozione al campionato nazionale di C1 per l’anno 2014/2015. La famiglia giallo-blu tutta, però, non rompe ancora le righe avendo avuto il piacere di essere stata individuata per partecipare alla manifestazione storico-culturale “Benevento Longobarda” in scena il 21 e 22 giugno, e poi tutti si ritroveranno il 28 giugno per la tradizionale festa di fine anno sportivo.

Foto di Vincenzo Camera