Il Progetto Sviluppo Rugby di Base apre al Seven

ph. Bobby Yip/Action Images

La versione a sette del rugby sta prendendo sempre più piede, e tra tornei estivi, nuove federazioni che si affacciano all’alto livello e prossimo ritorno olimpico, anche la FIR si è mossa. Nel progetto Rugby di Base per la stagione 2014-15 è presente anche la voce destinata al Seven. Un incentivo importante, e che non può che giovare allo sviluppo dello sport, che passa anche da tutte le discipline correlate. Di seguito il comunicato:

La Federazione Italiana Rugby ha pubblicato ilProgetto di Sviluppo Rugby di Base 2014/2015.

Anche quest’anno si prefigge la condivisione del progetto di sviluppo federale, in tutte le sue articolazioni, come mezzo di crescita quantitativa e qualitativa del movimento rugbystico italiano, offrendo incentivi concreti a quelle Società che si mettono in evidenza nella crescita del movimento rugbistico di base.

Confermati i parametri delle passate stagioni, dalla stagione 2014/2015 una parte dei contributi sarà destinata, per la prima volta, anche al Rugby Seven con un premio riconosciuto a quelle Società che parteciperanno ad almeno sei concentramenti di specialità con una squadra U18.

L’articolo Il Progetto Sviluppo Rugby di Base apre al Seven sembra essere il primo su On Rugby.