Il presidente FIR Gavazzi visita il campo di Villa: “Impianti bellissimi”

Dopo l’incontro con le realtà rugbystiche abruzzesi di ieri all’Aquila, stamane il presidente della Federazione Italiana Rugby Alfredo Gavazzi ha fatto visita ai nuovi impianti sportivi di Villa Sant’Angelo, inaugurati lo scorso ottobre e campo base della Gran Sasso Rugby.

Il numero uno del rugby italiano è stato accolto sul campo dalla presidente della società Loredana Micheli e dal sindaco di Villa Sant’Angelo Pierluigi Biondi, oltre che dal coordinatore dei Comuni del cratere Emilio Nusca, il presidente della FIR Abruzzo Angelo Trombetta, il sindaco di Prata D’Ansidonia Paolo Eusani, la dirigenza e la squadra della Gran Sasso, che sta affrontando il girone di ritorno nel campionato nazionale di Serie A.

La struttura, realizzata grazie anche a un contributo della FIR, dispone di un campo sportivo dotato di standard internazionali e manto in erba naturale, moderni spogliatoi, una palestra per arrampicata indoor, percorso vita, infermeria e palestra pesi: “E’ evidente che avete lavorato bene – ha esordito Alfredo Gavazzi – gli impianti e il campo sono molto belli, e possono rappresentare un simbolo di rinascita per il territorio. Conosco bene gli abruzzesi, sono caparbi e capaci di rimboccarsi le maniche”.

Gavazzi ha poi simbolicamente inaugurato l’impianto di illuminazione, attivo già da qualche giorno sul campo sportivo, e realizzato a titolo di sponsorizzazione dall’impresa Unirest: “Abbiamo voluto regalare questo impianto perché crediamo nel progetto della Gran Sasso Rugby – ha dichiarato Francesco Laurini di Unirest – è una squadra di giovani, persone che hanno un futuro davanti. Crediamo molto nella rinascita sociale di questo territorio, non abbiamo potuto dire di no alla bontà e alla sinergia della società”.

Durante l’incontro la presidente Loredana Micheli ha donato a Gavazzi la maglia ufficiale della Gran Sasso Rugby e alcuni prodotti tipici del territorio aquilano, come lo zafferano di Navelli, paese dal quale è partita l’esperienza della società abruzzese tredici anni fa.

Per quanto riguarda il rugby giocato, i ragazzi allenati da Pierpaolo Rotilio ospiteranno domani i toscani del Prato Sesto, in occasione della XV giornata di campionato. Fischio di inizio alle ore 14.30.