Il leone di San Marco si arrende ai leoni della Bassa Bresciana Rugby

unnamed (2)

Terminata la semifinale di ritorno dei Play Off valevole per la promozione in serie B, i Seniores della Bassa Bresciana Rugby escono vittoriosi da una prova tutt’altro che facile.
I Veneti padroni di casa nonostante la pesante sconfitta all’andata (51 – 3) sul campo di Leno, hanno dato tutto per rendere difficile il passaggio alla finale dei Lombardi.
Maurizio Bonaldo, head coach degli ovali Bresciani, racconta che la partita non è stata affatto semplice:” il Lido ha iniziato il match in maniera molto aggressiva facendoci intendere subito che non ci avrebbe regalato nulla” ha dichiarato a fine gara.
Per una buona parte del primo tempo gli ospiti non hanno saputo esprimere al meglio il loro gioco mantenendo l’incontro più sul piano “fisico” che su quello tecnico, bloccando di fatto il risultato sul 6 – 7.
Ma la Bassa non si è adagiata sugli allori e dopo alcune correzioni ha tirato fuori tutta la sua determinazione.
Sullo scadere del primo tempo Sangregorio firma la seconda meta che porta il risultato sul 6 – 12 .
Al rientro dagli spogliatoi qualcosa cambia; già perché la seconda parte della gara vede i bassaioli più veloci nel gioco ed il Lido fatica ad arginare le numerose incursioni nella propria metà campo; così nei 40 minuti che separano l’accesso alle finali, Ravazzolo e Carilli regalano altre due mete e proprio grazie a quest’ultimo i Bresciani conquistano il punto bonus che gli permetterà di arrivare primi nella calssifica finale.
L’incontro si chiude con il risultato di 9 – 24 e la Bassa Bresciana può concentrarsi sui suoi prossimi avversari: Le civette di Pordenone.
Di seguito la formazione della Bassa Bresciana Rugby

Prima linea formata da L.Castiglia, G. Alessi , M. Del Re, seconda linea M. Brignani, S. Caprioli,
in terza linea D. Calzoni, E. Belluati, A. Olivetti
F. Carilli Mediano di mischia e C. Ravazzolo Mediano di apertura, M. Galanti, M. Trivella i due centri, A. Sangregorio, L. Mor le ali e S. Tampella L’estremo.

Mete
10′ Olivetti trasf. Carilli
40′ Sangregorio non trasf.
9′ s.t. Ravazzolo trasf.Carilli
21′ s.t. Carilli non trasf.

Foto di Sabrina Losio