Il Gubbio si porta a casa, faticando, la partita con il Guardia XV

Week-end movimentato per la club house rossoblu: il Rugby Gubbio 1984 ha affrontato diverse prove in campo e fuori, due giorni di emozioni, sano sport e viva amicizia, una prova del nove sia dal punto di vista agonistico, che caratteriale e collaborativo. La prima formazione ha incontrato il Guardia XV, la Senior di Guardia Martana, presso l’impianto sportivo di Todi. Un match molto combattuto per gli uomini guidati da Federico Angeloni e Mirco Pauselli. La partita si è chiusa con il punteggio finale di 35 – 12 in favore del quindici rossoblu, che ha battuto con fatica una formazione martanese in gran forma. La potenza e la supremazia agonistica e tecnica, la prestanza fisica, la strategia in campo dei lupi di Gubbio però sono indubbi e hanno permesso agli atleti di conquistare mete e la vittoria. Molto soddisfatti gli allenatori, la dirigenza, tutti gli atleti e tutta l’Associazione in generale. “L’incontro si è rivelato più difficoltoso del previsto, abbiamo affrontato una Guardia XV agguerrita, non è stata la nostra migliore giornata in campo, ma il risultato è evidente, abbiamo riportato un risultato pieno, frutto della concentrazione, determinazione, capacità di tutti i nostri ragazzi, siamo più che soddisfatti per questo” il commento di coach Pauselli. In campo anche due tesserati della Under 20, Rogari e Bocci G. L’impegno profuso e il percorso intrapreso sta dando buoni risultati di cui andare fieri. La prima formazione di Gubbio aveva già affrontato il Guardia Martana durante il girone di andata, battendolo però nettamente con un punteggio schiacciante di 71-00. Stavolta la formazione della Media Valle del Tevere ha dato prova di un ottimo recupero dal punto di vista sportivo, dando filo da torcere alla compagine nostrana. Ma non c’è storia, il Gubbio è una delle formazioni più forti del campionato di serie C girone Umbria – Marche, di cui è leader in classifica e protagonista indiscussa, con oltre 800 punti all’attivo. Anche questa prova di ieri, domenica 6 aprile, ha permesso alla squadra di Angeloni – Pauselli di conquistare 5 punti e quindi salire ancora in classifica, ogni step la avvicina sempre più alla prova dei playoff. Domenica 27 aprile, alle ore 15,30, in trasferta presso l’impianto sportivo perugino, la Senior affronterà il Cus Perugia. Una prova importante, come sempre molto attesa.

Formazione: Rogari (Cicci), Grasselli (Piccotti), Minelli, Bianco, Rosati, Romano, Sollevanti, Rossi, Merangola, Bocci (Grassellini), Caroli (Micale G.), Ambrogi (Castellani), Cassetti (Menichetti), Bossi G. (Casagrande), Bossi S. (capitano)

Mete: 5, realizzate da Merangola (3), Rossi (1), Bianco (1)

Trasformazioni: 5, realizzate da Romano

Allenatori: Angeloni, Pauselli.

Arbitro: Moretti