Il Firenze’31 cadetto vince a tavolino, si complica il cammino dei Lions Livorno

Cinque punti decisamente comodi per il Firenze’31 cadetto, la squadra che sta lottando gomito a gomito con i Lions Amaranto Livorno per la conquista del terzo posto, l’ultimo disponibile per l’accesso ai play-off promozione. La partita valida per il recupero della quarta di ritorno della C1 toscana in programma in questo tiepido sabato di inizio primavera al ‘Lodigiani’ (ex ‘Padovani’) fra i padroni di casa gigliati e l’Elba non si è disputato: gli isolani hanno dato forfait. All’Elba, che ha avvisato della propria intenzione di rinunciare all’incontro solo in mattinata, verranno assegnati, oltre alla sconfitta a tavolino, pure quattro punti di penalizzazione. Il Firenze’31 cadetto si trova così, senza spendere neppure una goccia di sudore, cinque punti in più in graduatoria. I Lions, a quattro giornate dal termine della regular season, sono sempre terzi, ma vantano una sola lunghezza di margine sui gigliati. I labronici, che hanno gli scontri diretti favorevoli con il Firenze’31 cadetto, sono sicuri del terzo posto solo se riescono a cogliere 19 punti sui 20 in palio nella restanti quattro fatiche. Servirà vincere sempre ed ottenere almeno tre volte il bonus aggiuntivo. La sensazione è che per i Lions la ‘partita della vita’ sarà quella della prossima domenica, in casa con la capolista Cus Siena. Le restanti tre gare, con Lucca (in trasferta), Sesto (in casa) e Valdisieve (in trasferta), appaiono meno complicate. I gigliati, invece, se la vedranno con il Lucca (in trasferta), con il Sesto (in casa), con il Valdisieve (in anticipo, sabato 5 aprile in trasferta) e in casa con l’Amatori Prato. La classifica di C1 a 4 giornate dalla fine (fra parentesi le partite giocate): Cus Siena 53 (12); Florentia 43 (10); Lions Amaranto Livorno 36 (12); Firenze’31 cadetto 35 (12); Amatori Prato 21 (11); Elba* 17 (13); Sesto F.** 14 (12); Valdisieve** 11 (12); Lucca** 2 (12). *Elba sconta 4 punti di penalizzazione; **Sesto e Valdisieve scontano 8 punti di penalizzazione.