Il Cus Verona cade a Recco

Recco: Correoso (6′ st D’Agostini), Neri, Bisso, Torchia, Cinquemani, Becerra, Gonzalez (37′ st Villagra), Salsi, Giorgi, Orlandi, Rapone, Narcisi (23′ st Vallarino), Galli (10′ st Sciacchitano), Noto (34′ st Bedocchi), Cafaro.Allenatore: Villagra

Franklin & Marshall: Pizzardo, Laryea, Del Bubba, Neethling M., Furlan, Michelini E., Mariani, Bergamin (1′ st Pauletti), Badocchi, Paghera (5′ st Liboni), Braghi (23′ st Mazzi), Filippini, D’Agostino (29′ st Michelini A.), Neethling R. (27′ st Girelli), Zani. Allenatore: Bresciani

Arbitro: Roscini di Milano

Marcatori: p.t.: 1′ cp Michelini 0-3, 33′ meta Noto tr Cinquemani 7-3. S.t.: 14′ meta Cinquemani 12-3, 22′ meta Bisso 17-3, 26′ meta Furlan tr Michelini 17-10, 33′ meta Neri tr Becerra 24-10, 39′ meta Badocchi 24-15.
Note: Cartellini gialli: 32′ pt Filippini (F&M), 17′ st Giorgi (Recco), 17’st Laryea (F&M). punti in classifica: Recco 5, F&M 0.

I verdeblù sono sfortunati in terra ligure. Nonostante una prova molto intensa, e nel complesso positiva, che ha visto la squadra scendere in campo a Recco con il giusto spirito combattivo e una grande voglia di dare il meglio, i padroni di casa si sono imposti per quattro mete a due.

La partita comincia nel migliore dei modi, con una punizione di Michelini che porta la Franklin & Marshall in vantaggio, ma ben presto la squadra si trova a fare i conti con un Recco deciso a fare il suo gioco, e in inferiorità numerica per un giallo – piuttosto dubbio – a Filippini, subiscono la meta di Cinquemani.

La ripresa vede la partita ferma sul 7-3, ancora apertissima, ma di nuovo un giallo troppo severo a Laryea costringe la Franklin & Marshall a lottare con tutte le sue forze, perdendo terreno fino al punteggio di 17-3. La Franklin & Marshall a quel punto si riscuote, prima con Furlan e poi con Badocchi, che risollevano il risultato e sfiorano l’impresa con un’azione a dieci minuti dalla fine: un passaggio per Mazzi in posizione perfetta, lanciato in mezzo ai pali, che però viene placcato in netto anticipo. L’arbitro e il guardalinee non fischiano il fallo evidentissimo e lasciano proseguire il gioco, determinando così la sconfitta della Franklin & Marshall in una partita ben giocata fino all’ultimo, che sarebbe potuta finire in modo ben diverso.

L’articolo Il Cus Verona cade a Recco sembra essere il primo su On Rugby.