Il cammino di un professionista e quello di un movimento: Hourcade coach dell’Argentina

By Roberto Avesani

ph. Sebastiano Pessina

ph. Sebastiano Pessina

“Stiamo lavorando bene e l’arrivo fra le prime quattro lo certifica. Abbiamo invogliato i nostri tifosi a viaggiare per noi nell’edizione dei Mondiali più bella di sempre, ne siamo molto contenti e non nascondiamo che avremmo voluto regalargli anche qualcosa in più, ma questo è il rugby”. E Leggi Tutto

From:: Il cammino di un professionista e quello di un movimento: Hourcade coach dell’Argentina