I ragazzi di Goito hanno finalmente un loro campo

Sabato 8 marzo sarà una giornata importante nella storia dello sport della Provincia di Mantova, e soprattutto per il paese di Goito. Alle ore 17.00 infatti, verrà dato il fischio d’inizio della prima partita ufficiale giocata sul campo da rugby Pedagno di Goito.

Il match, Goito – Desenzano, vale per il campionato regionale Under 14 ed è la prima partita casalinga per i ragazzi goitesi. La squadra dei tecnici Bassani e Storchio, raccoglie atleti provenienti in grande maggioranza dal paese, rinforzati da innesti di Guidizzolo, Marmirolo e Marengo. Buona parte dei giocatori è alla prima esperienza, alcuni hanno praticato nella passata stagione il rugby a livello scolastico con la scuola media “Sordello” di Goito e hanno mosso i primi passi in campionati federali con l’Under 12 del Rugby Mantova.

I risultati delle prime partite di campionato, giocate al Migliaretto di Mantova, non sono stati sempre positivi ma la rosa è numerosa e con elementi di ottima qualità (sono due i goitesi stabilmente convocati con la selezione lombarda under 14). Manca ancora l’esperienza per confrontarsi con le realtà limitrofe più consolidate, ma sabato con l’esordio casalingo ci sono tutti i presupposti per una grande giornata di rugby.

Il Rugby Goito, tutorato e assistito dal Rugby Mantova che offre supporto tecnico e logistico, oltre alla formazione Under 14 schiera una squadra Under 12 che partecipa all’attività scolastica lombarda e nazionale, con i Campionati italiani di Jesolo, e una formazione under 14 Femminile che con il Rugby Mantova partecipa alla Coppa Italia di Categoria e anch’essa fornisce validi elementi alla Selezione Lombarda femminile.

Commenta Marco Evoldi, Responsabile Settore Giovanile e Progetto Scuola del Rugby Mantova: “Vedere i ragazzi di Goito giocare sul loro campo è una grande emozione. Stiamo raccogliendo i frutti di un lavoro che è cominciato più di un anno fa e che ha coinvolto molte persone che hanno creduto in questo progetto. Un ringraziamento speciale va al Professor Luca Bassani che per primo ha mosso i primi passi in questa realtà e ha sensibilizzato e coinvolto alunni, genitori e istituzioni di Goito e ne ha permesso l’apertura verso il nostro sport. Io e Giovanni Ghelfi, Direttore Tecnico del Rugby Mantova, insieme alla Società che ci ha messo a disposizione mezzi e risorse, abbiamo fornito tutta la collaborazione possibile sia per la costruzione del Campo, inaugurato nel giugno scorso, sia per l’assistenza tecnica per l’allenamento dei ragazzi. Lungo il nostro percorso abbiamo trovato molte persone che insieme a noi hanno creduto nelle potenzialità di questo gruppo di ragazzi e ragazze. Mi sembra doveroso citare Giuliano e Donata Cibrozzi e Nicoletta Ughetti, genitori di atleti del Rugby Goito che sono diventati veri e propri dirigenti e che ci forniscono un prezioso supporto nell’organizzazione dell’attività.

I giovani rugbisti goitesi oggi hanno una casa dove praticare lo sport che piace loro e la passione che mettono negli allenamenti e nelle partite giustifica tutti gli sforzi fatti e ci dà entusiasmo per affrontare i nuovi impegni.”

Quindi appuntamento per tutti al campo Pedagno di Goito per Goito vs Desenzano, vi aspettiamo numerosi sabato 08 alle 17:00!