I Mondiali U20? Roba da tonnellate di patate e di migliaia di uova

Sono giovani e forti, e qualcuno di loro deve ancora finire di crescere. Normale che mangino tanto, ma l’IRB ha fornite le cifre dei quantitativi di cibo utilizzati – anzi: ingurgitati – dalle rose delle 12 squadre impegnate in queste settimane in Nuova Zelanda per i Mondiali Juniores. E così ecco 15.900 chili di patate, 4.560 chili di pasta e oltre 5 tonnellate e mezzo di carne rossa a cui vanno aggiunte 25mila banane e 1.500 uova (questo ultimo dato è riferito al consumo giornaliero). Tutto stimato, ovviamente… Buon appetito!

L’articolo I Mondiali U20? Roba da tonnellate di patate e di migliaia di uova sembra essere il primo su On Rugby.