I Lupi tornano da Modena con il punteggio pieno e con tanto materiale da valutare

Dopo avere liquidato Formigine la scorsa settimana, i LUPI passano anche a Modena con un sonoro 40 a 10 che gli consente di guardare la classifica con più serentità portandosi a 10 punti dalla terza e a ben 22 dalla quinta in classifica. La partita risente del caldo primaverile e dopo un primo periodo di studio, si sblocca al 10′ con una meta di Fattori trasformata con grande abilità da De pascali, seguita da una meta di Leaega che porta le squadre al riposo sul 14 a 0 . Poi al rientro in campo, 10 minuti di Black-out dei LUPI consentono al Modena di accorciare le distanze e portarsi con due mete sul 14 a 10 , dopo questo svarione la squadra correggese riaccende i motori e con un gioco alla mano che non si vedeva da alcune partite segnano altre 4 mete demolendo la difesa avversari ache non riesce a reagire. Il debuttante Visentin ci dice a fine partita ” IL secondo tempo con tante occasioni e tanto gioco ci è piaciuto molto, speriamo di giocare in questo modo anche le prossime domeniche” Sul taccuino di Leaega tre debutti che promettono bene e soprattutto nuovi schemi e giocate per tamponare i continui infortuni nei tre quarti.