I London Welsh non si fermano ma Adam Jones dice no

ph. Sebastiano Pessina

Bristol, Tolone, Sale Sharks… dove giocherà nella prossima stagione Adam Jones? Non si sa. Quello che è uno dei giocatori più famosi e forti del Galles è senza contratto, in una situazione che il suo compagno di squadra Ryan Jones nelle ultime ore ha definito “tragica”, figlia della situazione di scontro frontale a Cardiff e dintorni tra la federazione e le franchigie.
L’ultima voce che lo rigurada arriva dall’Inghilterra e vorrebbe gli attivissimi London Welsh interessati al giocatore, con il boss degli Exiles Justin Burnell che non si nasconde: “Mi piacerebbe molto ingaggiarlo, credo che il nostro club sarebbe il luogo ideale per lui”. Una proposta che però è stata rigettata dall’agente del giocatore.
London Welsh neopromoss in in Premiership e che hanno finora dato vita a una campagna acquisti davvero sontuosa con 24 nuovi arrivi, tra i quali Piri weepu e l’ex Viadana Jack Gilding.
Eccoli: Olly Barkley (Scarlets), Tristan Roberts (Bristol), Nic Reynolds (Scarlets), Chris Elder (Plymouth Albion), Taione Vea (Wasps), Ricky Reeves (Combined Services), Shane Cahill (Cornish Pirates), Nathan Taylor (Hartpury College), Jack Gilding (Viadana), Jimmy Litchfield (Hartpury College), James Sandford (Cornish Pirates), Cameron Goodhue (Worcester), Paul Rowley (Plymouth Albion), Jesse Liston (Blackheath), Piri Weepu (Auckland Blues), Pablo Henn (Limoges), Lachlan McCaffrey (Brumbies), James Down (Cardiff Blues), Koree Britton (Northampton), Dean Schofield (Worcester), Josh McNally (Royal Air Force), Darren Waters (Dragons), Tim Molenaar (Harlequins), Ed Hoadley (London Irish).

L’articolo I London Welsh non si fermano ma Adam Jones dice no sembra essere il primo su On Rugby.