I leoni tornano a ruggire contro l’Emil Bologna

Splendida giornata di sole al Ferrarini .. ma anche uno splendido Guastalla che, domenica, ne e’ uscito vittorioso dall’incontro con L’Emil Bologna 1928 con il risultato finale di 34 a 3.

Un Guastalla che non si vedeva da tempo,ha subito preso le redini del gioco con una mischia nettamente superiore e insidiosi calci di spostamento, surclassando i bolognesi, sia nelle fasi statiche e sia nelle fasi dinamiche.

Vaccari, particolarmente preciso ha aperto le marcature con calci di punizioni seguito subito da 2 mete una da Davolio ( man of the match) e una da Allodi, nei panni del n 8 (assente x infortunio Bezzi) frutto di una azione corale della mischia.

Riprende il gioco e i padroni di casa consci delle proprie forze prendono possesso del campo, e con un Mori diligente nei cambiamenti di fronte , porta ancora i leoni alla segnatura di altre 2 mete una dello stesso capitano Mori e una ancora Davolio, entrambe trsformate da un ottimo Vaccari.

Il Bologna accorcia le distanze con un calcio di punizione ma il Guastalla,nonostante i 3 gialli che portano la squadra a giocare per diverso tempo in 14, continua ad essere padrona del campo, sfruttando ancora altri 2 calci a favore.

I ragazzi del coach Covanti hanno dimostrato di avere un gioco organizzato e concentrato speriamo che sia di buon auspicio x domenica prossima, in cui probabilmente verra’ recuperata la partita con il Formigine.

Formazione : Allodi, Avigni, Carretta, Capiluppi, Davolio, Didioni , Manghi, Montinaro, Mori, Parazzi, Pavesi, Pignagnoli, Rocchi, Rossi, Sicuri, Vaccari, Zanini. Sostituzioni. Caffarra- Didioni per infornio, Pedrazzini- Capiluppi, Volpe- Rossi.

Marcatori. I tempo: 23 cp Vaccari (Gu), 41 mt Davolio tr Vaccari (Gu), 43 mt Allodi tr Vaccari (Gu). II tempo: 9 cp Crescenzo (Bo), 22 mt Davolio tr Vaccari (Gu), 27 cp Vaccari (Gu), 35 mt Mori tr Vaccari (Gu).