I Dogi passano la mano: “Non c’è tempo”. E ridanno la palla al Benetton Treviso

Si è tenuto a Silea questa sera l’importante incontro tra i presidenti di Benetton Treviso, Mogliano, San Donà, Rovigo e Petrarca Padova, ovvero le anime che dovrebbero dar vita ai Dogi. Struttura societaria, statuto e l’aspetto finanziario dell’operazione erano i temi – delicatissimi e dall’esito per nulla scontato – sul tavolo.
Come sono andate le cose? Che le società hanno preso atto che i tempi sono strettissimi per poter mettere in piedi qualcosa di concreto e che possa resistere alle prime intemperie. Chiedono congiuntamente perciò che sia il Benetton Treviso ad affrontare l’avventura celtica.
Il comunicato delle società venete:

Comunicazione congiunta dei presidenti veneti di Celtic League ed Eccellenza sul progetto di franchigia regionale

Silea, 11 marzo 2014

Le società venete di Eccellenza e di Celtic League riunite presso la sede del Comitato Regionale Veneto di Silea, dopo una profonda ed accurata analisi dei problemi connessi alla realizzazione immediata della franchigia veneta per il prossimo campionato di RaboDirect Pro 12, ritengono che ad oggi non sussistano le condizioni strutturali ed i necessari tempi tecnici per una corretta realizzazione della medesima.

Si confida quindi che la Benetton Rugby Treviso ottenga tutte le necessarie condizioni per disputare il prossimo campionato di Celtic League.

Da subito, Benetton Treviso Rugby, Rugby Rovigo Delta, Mogliano Rugby, Petrarca Padova e Rugby San Donà inizieranno un percorso che porti ad intraprendere le tappe necessarie per raggiungere quello che rimane l’obiettivo primario, vale a dire una reale e solida franchigia regionale che coinvolga tutte le società venete.

L’articolo I Dogi passano la mano: “Non c’è tempo”. E ridanno la palla al Benetton Treviso sembra essere il primo su On Rugby.