I Crusaders battono i Blues ed è Play off per la tredicesima volta consecutiva

Dopo l’anticipo di ieri vinto dai Chiefs sugli Hurricanes seconda sfida tutta neozeandese tra Crusaders e Blues con i ragazzi di Kirwan costretti a vincere a Christchurch per sperare di restare in corsa per un posto ai play off.
Ingresso in campo in solitaria per Keven Mealamu al suo 150esimo cap nel Super Rugby e primo match da titolare dopo il sabbatico per Dan Canter schierato primo centro con Slade apertura a cui vengono affidati anche i calci.
Dopo due calci entrambi trasformati dai due numeri dieci, al 15esimo i primi ad andare in meta sono i Crusaders che tre minuti più tardi sono nuovamente a pochi centimetri dalla linea di meta ma subiscono la peggiore delle beffe grazie a un bel intercetto di Frank Halai che partendo dalla propria linea di meta fa un coast to coast di 100 metri depositando l’ovale in mezzo ai pali.
Sono sempre i crociati a fare la partita, giocando nella metà campo Blues ma mancando la precisione al piede di Slade che sbaglia ben tre calci, di cui due non impossibili, la prima frazione si chiude sul 13 a 11 per gli ospiti.
Prima parte della seconda frazione contraddistinta da gioco confusionario e tanti errori da entrambe le parti. Da segnalare un impatto devastante tra Ma’Nonu in avanzamento con palla che abbatte Slade con tanto di volo del paradenti e conseguente abbandono del campo per l’apertura Crusader. Il possesso è prevalentemente dei Blues che stazionano nel campo avversario senza però riuscire a fare punti grazie anche alla disciplina di Read e compagni. Sono così i Crusaders, nella loro prima incursione nella metà campo Blues a ottenere il calcio che Carter trasforma per il 14-13.I blues non ci credono più, e i Crusaders li puniscono immediatamente con Nadolo che va in meta in seguito a un’azione contraddistinta da due errori degli ospiti e da uno splendido offload di Carter che riscatta una partita sostanzialmente piuttosto anonima rispetto agli standard a cui ci aveva abituato. La trasformazione dello stesso Carter porta il risultato sul 21 a 13 finale.

L’articolo I Crusaders battono i Blues ed è Play off per la tredicesima volta consecutiva sembra essere il primo su On Rugby.