I bambini delle scuole primarie di Collesalvetti coinvolti nel progetto promosso dai Lions Amaranto Livorno

Dal 2000, anno della sua fondazione, la società dei Lions Amaranto Livorno ha sempre speso grandi energie e risorse per promuovere lo sport della palla ovale fra giovani e giovanissimi. Il lavoro del club labronico non si limita alla città di Livorno, ma si sta estendendo anche alle realtà limitrofe. Negli ultimi due anni, grazie alla preziosa collaborazione del dirigente scolastico professoressa Vincenza Rum e dei vari insegnanti, si è intensificata l’attività nelle scuole di Collesalvetti. In particolare, negli ultimi mesi, le attenzioni sono state concentrate sulle due seconde, sulle due quarte e sulle due quinte della primaria ‘Nazario Sauro’. Durante le ore di motoria, sotto la supervisione delle maestre e sotto la guida dell’allenatore dell’under 10 dei Lions Alessandro Brondi, i giovanissimi alunni hanno preso dimestichezza con la palla ovale, disputando simpatiche partite con le regole proprie del mini-rugby. Niente placcaggi, niente mischie, niente touche, niente calci, ma possibilità di passare il pallone ‘in avanti’ (almeno all’interno della propria metà campo) e punti-bonus per le mete realizzate dopo azioni sviluppate al largo, con ‘attacchi’ alla mano. Per fermare ‘l’avversario’ basta sfilargli il ‘tag’, il nastro colorato indossato grazie ad una speciale cintura. Gli incontri (fra le sezioni ‘A’ e ‘B’ delle quinte, delle quarte e delle seconde) sono andati in scena all’interno della palestra di Vicarello e sul campo dell’oratorio della parrocchia ‘Santi Quirico e Giulitta’, posto a fianco della scuola colligiana. Entusiasti gli 80 giovanissimi coinvolti nell’iniziativa. A loro (e ovviamente anche ai bambini delle prime e delle terze della scuola primaria), i Lions offrono, gratuitamente, la possibilità di allenarsi, fino a tutto maggio, il lunedì ed il giovedì alle 17,30, sul campo della via della Chiesa di Salviano. Sarà la stessa società amaranto ad allestire (a patto che il numero dei mini-atleti non sia inferiore a cinque) un servizio navetta (gratuito), con partenza da Collesalvetti alle 17 e ritorno intorno alle ore 19. Gli alunni colligiani saranno inseriti nelle rispettive under, insieme ai coetanei che già da alcuni mesi giocano a rugby con la maglia amaranto. Per ogni informazione, è possibile contattare i responsabili all’indirizzo di posta elettronica info@lionsamarantorugby.it o ai numeri di cellulare 345.2835916, 328.4775482, 335.7173540 e 338.1919574. L’ultimo atto della promozione svolta all’interno dell’istituto ‘Nazario Sauro’ è stato relativo alla partita fra la seconda ‘A’ e la seconda ‘B’. Hanno vinto quelli della seconda ‘A’, ma mai come in queste circostanze il numero delle mete realizzate e subìte passa in secondo piano. Alla fine del match, ‘corridoio’ per Alessandro Brondi e.. ‘terzo tempo’ con le merende portate da casa. Ecco l’elenco dei bambini delle due seconde protagonisti della partita andata in scena sul campo dell’oratorio colligiano. 2