Heineken Cup: Munster, valanga rossa sul Tolosa

hc2014_munster_batte_tolosa

Parte a mille il Munster, che mette fin da subito alle corde il Tolosa, non lascia respirare i francesi, preme con cattiveria per 5 minuti, fa venti fasi e, alla fine, Simon Zebo libera al largo un Keith Earls solo che deve solo tuffarsi in meta per il primo vantaggio irlandese. Un errore dei padroni di casa, però, subito dopo permette a McAlister di accorciare dalla piazzola nonostante Tolosa non abbia praticamente toccato palla. Riprende a macinare gioco il Munster e poco dopo il quarto d’ora Keatley riallunga dalla piazzola, mentre i francesi continuano a non riuscire a entrare in partita. Quasi allo scadere del primo quarto la Red Army perde il proprio generale, con Peter O’Mahoney che si infortuna e deve lasciare il campo, con i suoi compagni che arrivano poco dopo vicino alla meta con Murray, tenuto alto in extremis.

Nuovo fallo in mischia degli ospiti e Munster che può allungare dalla piazzola, portandosi così a +10. Non trova soluzioni il Tolosa, che commette troppi errori, non riesce a imbastire un’azione e lascia il pallino del gioco sempre nelle mani dei padroni di casa. Nonostante ciò alla mezz’ora un fallo irlandese permette all’apertura ex All Blacks di accorciare di nuovo il punteggio. Sbaglia anche il Munster e, così, nonostante mezz’ora di dominio irlandese al 34′ McAlister porta il Tolosa a un insperato -4. Si chiude così il primo tempo, con un bel Munster per buona parte del match, ma che alla fine non concretizza la superiorità al meglio.

Concretezza che arriva a inizio ripresa, con Dave Kilcoyne che dopo un minuto schiaccia in meta per il Munster che finalmente allunga con decisione. Prova a reagire il Tolosa, ma un errore in attacco riporta dall’altra parte l’ovale e questa volta è Stander ad andare in meta e chiudere virtualmente il match. Ma al 54′ Hosea Gear riapre tutto con una bellissima corsa che si conclude tra i pali. Reagisce il Munster e si entra nell’ultimo quarto con gli irlandesi avanti di 11 punti.

Che al 62′ possono diventare 14 con il calcio dalla piazzola di Keatley e l’apertura irlandese non sbaglia. E un minuto dopo c’è il suicidio di Beauxis, che perde palla nella propria metà campo e lancia Laulala in meta per la quarta meta che chiude la partita definitivamente. A poco serve, così, la meta di Tekori al 72′, quando ormai i giochi sono fatti. E per chi aveva dubbi, al 75′ è Zebo ad andare in meta e Munster che raggiunge i 40 punti. Che diventano 47 a pochi secondi dalla fine, quando anche Paul O’Connell si toglie la soddisfazione della meta e per Tolosa è notte profonda.

MUNSTER – TOLOSA 47-23
Sabato 5 aprile, ore 14.30 – Thomond Park, Limerick
Munster: 15 Felix Jones, 14 Keith Earls, 13 Casey Laulala, 12 James Downey, 11 Simon Zebo, 10 Ian Keatley, 9 Conor Murray, 8 James Coughlan 7 Tommy O’Donnell, 6 Peter O’Mahony, 5 Paul O’Connell, 4 Dave Foley, 3 BJ Botha, 2 Damien Varley, 1 Dave Kilcoyne
In panchina: 16 Duncan Casey, 17 John Ryan, 18 Alan Cotter, 19 Donncha O’Callaghan, 20 CJ Stander, 21 Duncan Williams, 22 JJ Hanrahan, 23 Gerhard van den Heever
Tolosa: 15 Maxime Médard, 14 Yoann Huget, 13 Florian Fritz, 12 Gaël Fickou, 11 Hosea Gear, 10 Luke McAlister, 9 Jano Vermaak, 8 Louis Picamoles, 7 Joe Tekori, 6 Yacouba Camara, 5 Patricio Albacete, 4 Yoann Maestri, 3 Yohan Montes, 2 Christopher Tolofua, 1 Gurthro Steenkamp
In panchina: 16 Jaba Bregvadze, 17 Schalk Ferreira, 18 Cyril Baille , 19 Romain Millo-Chluski, 20 Gillian Galan, 21 Jean-Marc Doussain, 22 Lionel Beauxis, 23 Yannick Nyanga
Arbitro: Nigel Owens
Marcatori: 5′ m. Earls tr. Keatley, 8′ cp. McAlister, 16′ cp. Keatley, 23′ cp. Keatley, 30′ cp. McAlister, 34′ cp. McAlister, 42′ m. Kilcoyne tr. Keatley, 46′ m. Stander tr. Keatley, 54′ m. Gear tr. Beauxis, 62′ cp. Keatley, 64′ m. Laulala, 72′ m. Tekori tr. Beauxis, 75′ m. Zebo, 79′ m. O’Connell tr. Keatley
Cartellini gialli: 50′ Kilcoyne, 50′ Montes

RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter e @Google+

Heineken Cup: Munster, valanga rossa sul Tolosa é stato pubblicato su rugby1823.it alle 16:21 di sabato 05 aprile 2014. Leggete le condizioni di utilizzo del feed.