Harlequines: Harry Allen licenziato per droga

ph. Paul Harding/Action Images

Harry Allen, tallonatore inglese in forza agli Harlequines, è stato trovato positivo ad un controllo anti droga condotto nello scorso novembre dopo il match Northampton Wanderers v Harlequins di Aviva ‘A’ . Appena appreso ciò, il club ha deciso di rescindere il contratto con il giocatore. La sostanza proibite riscontrate sono la benzoilecgonina, che nelle urine denuncia l’assunzione di cocaina, oltre ad uno stimolante.

L’articolo Harlequines: Harry Allen licenziato per droga sembra essere il primo su On Rugby.