Guinness Pro12, Jordan conferma: “Nessuno stop per la RWC 2015″

Da un’altra parte di questo sito vi raccontiamo di come in Inghilterra RFU e club di Premiership sarebbero a un passo da un accordo che disinnescherebbe la polemica circa le perdite subite dalle squadre del massimo campionato d’Oltremanica per i tanti mesi di inattività tra giugno e ottobre del 2015. Inattività forzata a causa della RWC 2015.
Chi invece non si fermerà di sicuro è la Guinness Pro12 (al pari del Top 14). A confermarlo è il direttore del torneo, David Jordan che a WalesOnLine: “Sì, giocheremo durante il Mondiale, ovviamente dovremo organizzare le partite in maniera diversa dal solito, ma giocheremo”.
Sul normale svolgimento del Pro12 c’erano molti dubbi visto che otto partite della RWC verranno giocate al Millennium Stadium di Cardiff e una norma della IRB prevede che nei paesi in cui si tiene il torneo iridato non si tengano in contemporanea i massimi tornei nazionali.

L’articolo Guinness Pro12, Jordan conferma: “Nessuno stop per la RWC 2015″ sembra essere il primo su On Rugby.