Guinness Pro12: Connacht-Leinster, un derby da piani alti

Sfida interessante questa sera a Galway, dove i campioni in carica di Leinster fanno visita a Connnacht, che ha vinto entrambe le partite fin qui giocate. I padroni di casa arrivano alla partita con grande entusiasmo e avranno ulteriori stimoli dall’affrontare il blasonato avversario.
Leinster dal canto suo deve dimostrare di essere quella che ha arrotato gli Scarlets e non il 15 distratto che ha perso con merito la prima stagionale a Glasgow. Ci sono insomma tutti gli ingredienti per 80 minuti molto interessanti.
Formazioni. Per Connacht un solo cambio rispetto alla squadra che ha vinto a Edinburgo: Aly Muldowney partirà titolare per la prima volta in stagione al posto di Mick Kearney.

Diversa la situazione degli ospiti, nei quali spicca la prima covocazione stagionale di Gordon D’Arcy, che va in panchina. Questo apre un periodo interessante, nel quale lui, Madigan e Gopperth lotteranno per due maglie da titolare. D’Arcy è il numero 12 titolare ma in questo inizio di stagione Madigan in quel ruolo ha impressionato. Coach O’Connor ha aggiunto concorrenza facendolo calciare al posto di Gopperth, che però ha indossato la maglia numero 10 sia a Glasgow che contro gli Scarlets. Madigan è sotto la pressione del numero 12 titolare D’Arcy, Gopperth è sotto la pressione di Madigan, D’Arcy sa che dietro di lui ora c’è un’alternativa temibile. Sarà interessante vedere la prestazione di Madigan con D’Arcy in panchina. Per il resto fra i blu da segnalare McFadden al posto di Kirchner, che starà fuori per due tre settimane. La scorsa stagione Leinster vinse entrambe le sfide ma Connacht mise sempre in grane difficoltà i dublinesi. Si comincia alle 19.35 locali, le 20 e 35 italiane.

CONNACHT: 15. Darragh Leader, 14. Niyi Adeolokun, 13. Robbie Henshaw, 12. Dave McSharry, 11. Danie Poolman, 10. Jack Carty, 9. Kieran Marmion, 8. Eoin McKeon, 7. Willie Faloon , 6. John Muldoon (c), 5. Quinn Roux, 4. Aly Muldowney, 3. Nathan White, 2. Dave Heffernan, 1. Denis Buckley. Sostituti: 16. Shane Delahunt, 17. Ronan Loughney, 18. Rodney Ah You, 19. Mick Kearney, 20. George Naoupu, 21. Ian Porter, 22. Craig Ronaldson, 23. Matt Healy.
LEINSTER:15. Rob Kearney, 14. Fergus McFadden, 13. Brendan Macken, 12. Ian Madigan, 11. Darragh Fanning, 10. Jimmy Gopperth, 9. Isaac Boss, 8. Jamie Heaslip (c), 7. Dominic Ryan, 6. Rhys Ruddock, 5. Mike McCarthy, 4. Devin Toner, 3. Mike Ross, 2. Sean Cronin 1. Jack McGrath. Sostituti: 16. Bryan Byrne, 17. Cian Healy, 18. Tadhg Furlong, 19. Tom Denton, 20. Shane Jennings, 21. Eoin Reddan, 22. Gordon D’Arcy, 23. Mick McGrath.
di Damiano Vezzosi

L’articolo Guinness Pro12: Connacht-Leinster, un derby da piani alti sembra essere il primo su On Rugby.