Guinness Pro 12: niente stop per i Mondiali

pro 12 2014 benetton xv newport

David Jordan, director del Pro 12, ha confermato che il torneo celtico non si fermerà l’anno prossimo per la Rugby World Cup.

Si giocherà, nonostante tutto. La Guinness Pro 12 non partirà in ritardo a causa della Rugby World Cup, come ha annunciato oggi il director del torneo David Jordan. Dubbi sullo svolgimento regolare della Celtic League erano nati visto che l’Irb vieterebbe di disputare i campionati nazionali nei Paesi ospitanti i Mondiali. E, nonostante si parli di “Inghilterra 2015″, otto match iridati si disputeranno al Millennium Stadium di Cardiff, in Galles.

Jordan ha ammesso che si dovrà lavorare sui calendari per adattarli alle esigenze della Rugby World Cup, ma ha escluso uno slittamento della Guinness Pro 12 la prossima stagione.

Segui @Rugby1823 su Twitter

Seguici su Google+

Guinness Pro 12: niente stop per i Mondiali é stato pubblicato su rugby1823.it alle 19:15 di giovedì 04 settembre 2014.