Guerra civile in Galles: scade oggi l’ultimatum tra la Federazione e le quattro Regions

Scade oggi, lunedì 30 giugno, il termine indicato dalla Welsh Rugby Union per trovare un accordo con le quattro Regions. Ad inizio anno la Federazione aveva inviato una missiva indirizzata a tutti 320 gallesi per informarli che se entro questa deadline non si fosse giunti ad un accordo condivido Scarlets, Ospreys, Dragons e Cardiff Blues sarebbero state estromesse dalla stessa WRU. Le carte sul tavolo sono molte, e più volte negli ultimi mesi si è arrivati vicino alla rottura, ipotizzando perfino una possibile partecipazione delle quattro squadre gallesi alla Premiership inglese. Una cosa è certa: il fatto che i sorteggi per le nuove coppe europee siano stati fatti e che giocatori del calibro di Warburton abbiano rinnovato con il proprio club gallese porta a pensare che l’accordo verrà trovato. E’ probabile che nei prossimi giorni possa arrivare una comunicazione ufficiale. Da parte sua la Regional Rugby Wales (organismo che rappresenta le Regions), in uno degli ultimi comunicati, datato 23 maggio scorso, affermava che le Regions avrebbero valutato una proposta giunta dalla Federazione.

L’articolo Guerra civile in Galles: scade oggi l’ultimatum tra la Federazione e le quattro Regions sembra essere il primo su On Rugby.