Gli under 12 ACLI Etruschi Livorno si comportano bene al concentramento del Tamberi

Gli under 12 dell’ACLI Etruschi Livorno hanno evidenziato, anche nel concentramento disputato sul campo amico ‘Tamberi’, buoni numeri. Al cospetto di due squadre più dotate ed esperte, i giovani atleti allenati dal terzetto Ruffino-Giolli-Campisi hanno lottato con grande dignità. A testa alta le sconfitte rimediate con i ‘cugini’ del Livorno Rugby 3-5 (ogni meta un punto) e Cecina (1-5). La formazione verdeamaranto, anche grazie alla fattiva collaborazione dei dirigenti dell’ACLI livornese, sta allargando il proprio roster e (indipendentemente dai risultati ottenuti) sta crescendo nel gioco. Il successo nel torneo disputato nell’impegno precedente a San Piero a Ponti evidenzia il livello raggiunto dai labronici. Questi i verdeamaranto protagonisti sul rettangolo di gioco ‘Tamberi’: Barba, Brondi, Calderano, Capobianchi, Castelli, Cavaliere, Ferretti, Giusti, Madrigali, Masi, Mazzoni, Turini, La Rosa, Teitscheid. Perfetta l’organizzazione del triangolare da parte della società Etruschi. Ricco (ed apprezzato) il tradizionale ‘terzo tempo’.